Ordinanza del Sindaco "Taglio della vegetazione incolta, potature siepi per la prevenzione del rischio incendi e a tutela dell'igiene pubblica" entro il 1 giugno 2022

Data di pubblicazione:
29 Aprile 2022
Ordinanza del Sindaco "Taglio della vegetazione incolta, potature siepi per la prevenzione del rischio incendi e a tutela dell'igiene pubblica" entro il 1 giugno 2022

Si avvisano tutti i proprietari, affittuari e detentori, ivi compresi i responsabili dei cantieri edili e stradali, (siano esse persone fisiche che giuridiche),  di terreni, cortili, lotti, giardini e simili, siti nelle aree edificate e non edificate all’interno del centro abitato e nelle aree periurbane, le aree del P.I.P.  e degli impianti sportivi di provvedere entro il 1 giugno 2022:

 

  1. radicale pulizia delle aree mediante taglio, estirpazione e rimozione delle erbacce, sterpaglie, rovi, residui di potatura, materiale secco e rifiuti che dovranno essere smaltiti mediante il sistema della raccolta differenziata, nonché ad effettuare un’accurata opera di disinfestazione, al fine di scongiurare il proliferare di insetti e parassiti dannosi per la salute dell’uomo e degli animali;
  2. potatura di siepi, rampicanti e simili e taglio di rami degli alberi sporgenti sulla strada, oltre il limite della proprietà privata, oltre al ritiro di eventuali cascami e pulizia dell’area pubblica interessata;
  3. di rimuovere periodicamente le raccolte e i ristagni d’acqua a cielo aperto e, ove necessario, sistemare idonee coperture su fossati colmi di acque piovane e stagnati, per evitare il moltiplicarsi di insetti (moscerini, zanzare, etc..);

Allegati

WDV00010.rtf
(1.44 MB)

Ultimo aggiornamento

Venerdi 29 Aprile 2022